Foto di superfan del porno alla fiera del porno più grande del mondo



A mio padre piacciono davvero, davvero, davvero un sacco i treni a vapore. Se metto insieme tutto l'amore che ho per persone e cose della mia vita, forse arrivo a un centesimo della passione che mio padre ha per le locomotive. Sono quasi certo che non sia mentalmente e fisicamente in grado di concentrarsi su nient'altro per più di qualche minuto. 
Perciò ho passato molta della mia infanzia all'interno di treni a vapore, o a guardare treni a vapore, o a sentir parlare di treni a vapore. Tutte le nostre vacanze avevano a che fare con i treni a vapore.
Se mio padre fosse costretto a scegliere tra me e un treno a vapore, mi piace pensare che sceglierebbe me, ma non prima di qualche secondo di esitazione. (Non mi sento in colpa a prendere in giro mio padre su internet, perché tanto non leggerà questo articolo: non parla di treni.)
Questo, ovviamente, non si applica solo a mio padre e ai treni. Molti padri sono così. Ho conosciuto centinaia di altri uomini di mezz'età spinti da una simile passione, indirizzata però verso le auto o le armi o i francobolli. 
E dato che agli uomini adulti piace anche il porno, i superfan esistono anche nel porno. 
La prima volta che me ne sono reso conto è stato fuori da un evento del settore a Londra. Erano radunati in fondo al red carpet e reggevano ordinatissime cartellette delle foto delle pornostar che si erano portati per farsele autografare. Un po' come la gente che va alle prime dei film, solo che loro si presentavano con foto delle attrici con il volto pieno di sperma o con un cazzo in bocca. Da autografare.

L'evento principale nel calendario di un superfan del porno è la AVN Adult Entertainment Expo, una gigantesca fiera dell'industria dell'intrattenimento per adulti che ogni anno si tiene a Las Vegas. Secondo gli organizzatori, ogni anno è frequentata da più di 30mila persone, e di queste circa la metà sono fan
Come al Comic-Con, i fan paganti possono avere un autografo o una foto della loro performer preferita. A differenza del Comic-Con, in alcuni casi possono anche mettere la faccia tra le tette della loro performer preferita.
Quest'anno sono andato all'AVN Expo, che si teneva all'Hard Rock Hotel, per fotografare i fan. Secondo il mio studio assolutamente personale e non scientifico, circa l'80 percento degli avventori erano uomini di mezza età che sembravano il perfetto modello computerizzato di ciascuno degli amici di mio padre. Il dieci percento erano uomini più giovani, tutti abbastanza nerd. Il restante dieci percento si collocava da qualche parte nello spettro tra questi due estremi. (Ho anche visto tre donne che potevano essere lì in qualità di fan.)
Proprio come mio padre che condisce ogni discorso con riferimenti alle rotaie nonostante i miei sguardi vacui, tutte le persone con cui ho parlato all'AVN facevano riferimento a cam girl e case di produzione di porno come se fossero gli argomenti di conversazione più normali del mondo. 
"Costa poco, molte modelle sono gentili e puoi conoscerle," mi ha detto Nick Koontz, KingNut345 su MyFreeCams.com. "È più una comunità che un sito qualunque"
Ecco alcune foto di superfan, performer, e vari altri avventori che ho incrociato alla convention: