• Sony World Photography Awards 2013, il vincitore

    La norvegese Andrea Gjestvang

    Abbiamo visto alcuni degli scatti più belli del Sony World Photography Awards 2013 ma il 25 aprile scorso è stato svelato il nome del vincitore assoluto del prestigioso contest fotografico.

    And the winner is… Andrea Gjestvang.
    La 32enne norvegese si è aggiudicata l'ambito L'Iris d'Or che viene assegnato al Fotografo dell'anno.

    La giuria d'onore del concorso, presieduta da Catherine Chermayeff di Magnum Photos, ha voluto premiare il reportage "One day in history" che la Gjestvang ha realizzato tra i ragazzi sopravvissuti al massacro di Utoeya (Oslo) nel luglio 2011.

    Sbaragliando la concorrenza di 122mila fotografi provenienti da 170 Paesi, la vincitrice del Sony World Photography Awards 2013 ha ricevuto in regalo un equipaggiamento digitale Sony e un premio in denaro di 25mila dollari.

    Ecco il commento a caldo di Andrea Gjestvang durante la cerimonia di gala tenutasi all'Hilton Park Lane di Londra: "mi sento molto onorata e orgogliosa di ricevere questo prestigioso premio. Sono fiduciosa che le storie di questi giovani possano smuovere gli animi delle persone come è successo anche a me".

    La talentuosa artista ha pubblicato nel corso degli anni i suoi scatti su alcune importanti testate internazionali, da Newsweek a M Le Monde, da Stern a D Repubblica.

    Nella nostra gallery le fotografie della serie One day in history, mentre per vedere da vicino anche gli scatti vincenti delle altre categorie è possibile visitare la mostra allestita alla Somerset House di Londra dal 26 aprile al 12 maggio.


    www.ahistoryofstyle.com

    0 commenti → Sony World Photography Awards 2013, il vincitore

    Posta un commento

AHOS. Powered by Blogger.