• Greenpeace pubblica la classifica dei produttori di elettronica più verdi



    Greenpeace pubblica la classifica dei produttori di elettronica più verdi

    Greenpeace

    Periodicamente Greenpeace stila una classifica di aziende attente alla Natura mediante l'utilizzo di alcuni parametri. Parametri che possono riguardare vari aspetti come l'uso di materiali tossici nei prodotti, l'utilizzo di fonti rinnovabili per le fabbriche, campagne di raccolta e riciclaggio di materiali ed emissione di CO2 nell'aria.

    Nell'ultima classifica non notiamo una società ecosostenibile al 100%, la più alta in classifica, però, è Nokia con un punteggio di 7.5 punti su 10. Al secondo posto c'è Sony Ericsson con 6.9 punti, seguita da Philips (5.5), HP (5.5), Samsung (5.3), Motorola (5.1), Panasonic (5.1), Sony (5.1), Apple (4.9), Dell (4.9), Sharp (4.7), Acer (4.1), Fujitsu (3.9), Lenovo (3.5), LG (3.5), Toshiba (4.3), Microsoft (1.9) e Nintendo (1.8).

    Il maggior difetto riscontrato da Greenpeace è la mancanza di utilizzo di fonti rinnovabili nella produzione di energia elettrica. C'è da specificare che tutti i produttori in classifica, però, non controllano direttamente la costruzione di componenti che avviene essenzialmente in Asia. Molte società, inoltre, usano PVC nei prodotti e hanno scarse attitudini ad utilizzare materiali riciclati. La prima in classifica è Nokia che dovrebbe solo ridurre l'uso di alcuni composti chimici, mentre Nintendo, l'ultima in classifica, è una vera bomba ecologica.

    [via greenpeace]

    Greenpeace pubblica la classifica dei produttori di elettronica più verdi é stato pubblicato su gadgetblog alle 11:15 di giovedì 28 ottobre 2010.



    Feel free to visit and comment my blog:

    0 commenti → Greenpeace pubblica la classifica dei produttori di elettronica più verdi

    Posta un commento

AHOS. Powered by Blogger.