• Droid Life (press release) (blog)


    Droid Life (press release) (blog)
    The OnePlus 3 is a really good phone, especially for the price OnePlus is asking for it. At $400, you get a solid AMOLED display, Snapdragon 820 processor, 6GB RAM, 16MP camera, premium metal hardware, a decently sized 3000mAh battery with super ...

    and more »


    Original Article: http://news.google.com/news/url?sa=t&fd=R&ct2=us&usg=AFQjCNFIV8sf5oqahOQ5uO-behUVYTQIJw&clid=c3a7d30bb8a4878e06b80cf16b898331&cid=52779173885043&ei=X8KjV6jLKMGshAHo4ZDgAg&url=http://www.droid-life.com/2016/08/04/oneplus-3-tips-and-tricks-video/
  •  

    Christopher Nolan's first World War II story, Dunkirk, just got its first teaser trailer. The film, which stars Tom Hardy, newcomer Fionn Whitehead, and Bridge of Spies' Mark Rylance, also features One Direction's Harry Styles in his first film role. It will tell the story of Operation Dynamo — a last-ditch effort to evacuate 300,000 Allied troops who were surrounded by Nazi troops in the French seaport of Dunkirk.

    The trailer is super short and super tense. It opens on a crowded boat of Allied soldiers who take note one by one of some sort of enemy aircraft descending on them. There are loud noises!

    If you want to watch the trailer on the big screen, it is reportedly playing before Suicide Squad screenings this weekend. It's hard for...

    Continue reading…



    Original Article: http://www.theverge.com/2016/8/4/12369838/dunkirk-trailer-christopher-nolan-harry-styles
  • It may have been somewhat of a surprise to learn that Skechers overtook adidas in the American market share last year, to become the second-largest athletic footwear brand in the country. 2016 however, has been a completely different story, with the Three Stripes making a big push to regain its silver crown by posting a stellar 32% increase in second quarter sales, making it the fastest growing sportswear brand in the U.S.. The company isn't doing too bad in other parts of the world either, with sales up 29% and 30% in Western Europe and China respectively. adidas executives also noted that both the NMD and Yeezy Boost lines were its most in-demand sneakers. Adding to the good news is that Reebok experienced a respectable 7% increase in sales as well. All is well in Herzogenaurach.



    Original Article: http://feedproxy.google.com/~r/hypebeast/feed/~3/cYCMH1VUZeI/
  • SecretWood_005

    The jeweler Secret Wood (previously) has been producing even more miniature cities and landscapes, each ethereal universe living inside a resin geometric dome on top of their handmade wooden rings. In addition to buildings set against swirling skies, there are also works that contain tiny flowers, pieces that will eternally live on top of one's finger. You can see more one-of-a-kind rings on their online store, Instagram, and Facebook. (via My Modern Met)

    SecretWood_004

    SecretWood_009

    SecretWood_010

    SecretWood_008

    SecretWood_002

    SecretWood_006

    SecretWood_007



    Original Article: http://feedproxy.google.com/~r/colossal/~3/BtqtAXLdNJk/
  • Neymar Jordan Trainer 1 Low

    Neymar and Jordan Brand have another collaboration coming. Launching this weekend is the Neymar x Jordan Trainer 1 Low.

    So far we will have a few Jordan Trainer 1 Low releases with a theme behind them. Recently we showcased to you the 'Banned' pair as well as the 'Michigan' and now comes Neymar's.

    Neymar's pair of the Jordan Trainer 1 Low features a Black, Infrared 23, Anthracite and Dark Grey color combination. Through the Flyweave base is a subtle elephant print while Infrared lands on the Dynamic Flywire, Jumpman on the panels and midsole. Using a translucent outsole, Neymar x Jordan branding is seen on the tongue, heel and the sole.

    Neymar Jordan Trainer 1 Low Release Date

    Check out more images of the Neymar Jordan Trainer 1 Low by scrolling below. They are set to release at select Jordan Brand retailers on August 7th, 2016. Retail price will be $140.

    Jordan Trainer 1 Low Neymar
    Colorway: Black/Infrared 23-Anthracite-Dark Grey
    Release Date: August 7, 2016
    Retail: $140
    Product Number: 856752-023

    See Also: Air Jordan Release Dates

    Neymar Jordan Trainer 1 Low

    Neymar Jordan Trainer 1 Low

    Neymar Jordan Trainer 1 Low

    Neymar Jordan Trainer 1 Low

    Originally seen on SneakerFiles: Neymar x Jordan Trainer 1 Low Release Date

  • La boutique della settimana

    Più che una boutique, questa settimana vi raccontiamo di un locale sui generis destinato a diventare una tappa d'obbligo in questa estate 2016 e non solo, per chi vive o è di passaggio a Milano: Moleskine Café.

    Nel nuovo cuore nevralgico della città, in Corso Garibaldi 65, questo nuovo e innovativo café littéraire firmato Moleskine è una proposta sopra le righe pensata ad hoc per Milano, capoluogo energico e crogiolo di mille culture.

    Il quid vincente del primo Moleskine Café a Milano è ovviamente l'offerta: un mix di esperienze stimolanti e rilassanti per
    favorire la creatività e agevolare la riflessione e il dialogo. Disposto su due livelli come duplice è l'anima del caffè.

    A caratterizzare l'arredo del primo Moleskine Café a Milano è un sapore contemporaneo dove l'essenzialità prende il sopravvento senza dimenticarsi della cura del dettaglio. Linee pulite, toni neutri, su tutti vince il color avorio tipico del taccuino Moleskine; tutto è studiato per accogliere i clienti in un ambiente sereno agevolando creatività e dialogo.

    Il primo Moleskine Café a Milano

    Al suo interno trovano spazio una galleria d'arte, un negozio di libri e naturalmente di taccuini, una zona sofà dedicata alla lettura o al lavoro, passando per un grande tavolo comune o piccoli tavolini ideali per scrivere o rilassarsi, all'interno o nel dehor, bevendo un ottimo caffè, grazie a una partnership con la torrefazione milanese Sevengrams, o facendo uno spuntino, partecipando a un workshop e molto altro ancora. Non manca nemmeno la possibilità di fare il brunch domenicale, diventato un vero must negli ultimi anni a Milano.

    Il primo Moleskine Café a Milano

    "Un nuovo importante passo verso la realizzazione del pieno potenziale di una marca come Moleskine, che da sempre accompagna le professioni creative, - afferma Arrigo Berni, CEO di Moleskine, parlando del primo Moleskine Café a Milano. – Ispirata a una visione ben precisa: fornire ai nostri ospiti un'esperienza di vendita al dettaglio innovativa, con socializzazione, cibo, creatività e shopping in un solo spazio, progettato per riflettere i tratti distintivi di Moleskine, la sua estetica essenziale. Una risposta al crescente interesse verso formati di vendita al dettaglio che vadano oltre il puro e semplice atto di comprare. Aspettiamo ora di validare questo concept per procedere poi con il suo sviluppo globale".

    Il nuovo format targato Moleskine mette dunque le basi a Milano, dopo aver debuttato all'interno dell'Aeroporto Internazionale di Ginevra, pronto però per essere riprodotto nelle altre grandi metropoli del mondo grazie alla collaborazione tra l'azienda e Interbrand, società di consulenza in tema di design e identità di marca.

    Il primo Moleskine Café a Milano



    Original Article: http://www.luxgallery.it/moleskine-apre-a-milano-il-primo-cafe-68129.php
  • Vincitrice del Red Dot Design Award nella categoria "Best of the Best" per il suo design all'avanguardia, SLADDA è la nuova bicicletta di IKEA, che può essere personalizzata con diversi accessori.

    L'idea di sviluppare la bicicletta e gli accessori SLADDA è nata durante un workshop, dove per tre giorni i product developer e i designer hanno seguito dei ciclisti che usavano la bicicletta per spostarsi in città. Il risultato è una bicicletta comoda, di facile manutenzione e personalizzabile in base alle proprie esigenze.

    prosegui la lettura



    Original Article: http://feeds.blogo.it/~r/designerblog/it/~3/Ppsxvtu1tgE/ikea-bicicletta-sladda-la-nuova-bici-personalizzabile-con-diversi-accessori
  • Offering a peep into the private spaces of fashion insiders, this year's edition of Architectural Digest brings the world deep into Marc Jacob's coveted home in the West Village. The public is finally privy to the interior of the fashion designer's four-story townhouse, as images of the $10.5 million USD property have only existed in teasing uploads to Jacob's Instagram. Driven to develop the space into "something smart, sharp, and comfortable," Jacobs worked with interior designer Thad Hayes to populate the home with "great Art Deco furniture, pieces from the '70s, and contemporary art." While the impressive aesthetic detail of the 4,500-square-foot home is unsurprising, the first open photographic display of the townhouse reveals an orderly sophistication that stands in stark contrast to rumors of the designer's proclivity for outlandish parties.

    Click here to view full gallery at Hypebeast.com



    Original Article: http://feedproxy.google.com/~r/hypebeast/feed/~3/nTJSFB75Zgc/
  • Nike Air Presto 5
    Nike Air Presto 4
    Nike Air Presto
    Nike Air Presto 1
    Nike Air Presto 2
    Nike Air Presto 3

    While the collaboration with ACRONYM is noted to be one of its highly-anticipated releases this season, the Nike Air Presto continues to be offered in a variety of iterations, as this particular take flaunts a new colorway.

    Flaunting an understated palette of grey and black, the upper's mesh construction is treated with a metallic-like sheen, while shiny silver accents provided by the distinctive lacing cage system, in addition to the black TPU overlay across its heel, solidifies its overall build.

    All adhered atop a white rubber sole unit, you can expect to find this pair at select Nike retailers very soon.

    Images: Nike


    Original Article: http://www.kicksonfire.com/nike-air-presto-metal-mesh/
  •  

    Aggiornamento di Pietro Ferraro

     

    Tra i film in concorso al Festival di Venezia 2016 ci sarà anche Animali notturni di Tom Ford che dopo la tappa al Lido approderà nelle sale italiane con Universal Pictures il prossimo novembre.

    Il film è un dramma a tinte thriller scritto da Tom Ford e basato sul romanzo del 1993 "Tony & Susan" di Austin Wright. Il cast include Jake Gyllenhaal, Amy Adams, Laura Linney, Aaron Taylor-Johnson, Michael Shannon, Isla Fisher e Armie Hammer.

     

    La sinossi del romanzo originale:

    Confessa, lettore. Se un conoscente ti recapita un manoscritto ingiungendoti di leggerlo entro qualche giorno, quando vorrà incontrarti per un responso, cosa provi? Nervosismo? Fastidio? Imbarazzo? Bene, più o meno quello che prova Susan, anche perché il mittente non è una persona qualsiasi, ma il suo ex marito, e il romanzo che le ha spedito è quello che ha fantasticato di scrivere, senza riuscirci, per tutta la durata del loro matrimonio. Quindi mentre tu, lettore, puoi accampare un qualsiasi pretesto che ti impedisce di fare quanto più desidereresti al mondo, cioè leggere quel benedetto manoscritto, Susan deve sedersi, e cominciare da pagina uno. Dove si racconta di una famiglia che torna a casa nella notte, in aperta campagna. Di un sorpasso e di un controsorpasso con una macchina sconosciuta. Di uno scambio di insulti dai finestrini. Di un agguato, qualche chilometro dopo. Di una moglie e una figlia portate via da tre balordi. Di un uomo rimasto solo, che vaga alla loro ricerca in una notte che, come un incubo perfetto, sembra sempre ricominciare daccapo. Allora, lettore? Se alla fine hai ceduto anche tu, se ormai stai leggendo da sopra le spalle di Susan, devi fermarti, come lei. Fare una pausa. Cercare conforto nei suoi pensieri, nel suo sforzo di capire da dove tutto questo abbia avuto inizio. Prima o poi però, insieme a lei, dovrai ricominciare a leggere. Di alcuni fatti muti, semplici, atroci. E di una lenta, feroce, allucinata vendetta...

     

    Nocturnal Animals: Jake Gyllenhaal e Amy Adams per il nuovo film di Tom Ford


    Jake-Gyllenhaal

    Finalmente un titolo, Nocturnal Animals, un produttore da urlo, George Clooney, ed ora anche due protagonisti. Amy Adams e Jake Gyllenhaal saranno infatti i volti principali dell'attesissimo nuovo film di Tom Ford, 'fermo' dal 2009, anno del sorprendente e fulminante debutto con A Single Man. E non è tutto, perché anche Joaquin Phoenix ed Aaron Taylor-Johnson sarebbero in trattative per due ruoli importanti all'interno della pellicola, tratta da un romanzo di Austin Wright. Un romanzo uscito in Italia con il titolo Tony & Susan, edito da Adelphi.

    La storia, inizialmente pubblicata nel lontano 1993, vede una donna di nome Susan ricevere un manoscritto dal suo ex marito, lasciato 20 anni prima ed ora interessato alla sua opinione. Ora, confessa lettore. Se un conoscente ti recapitasse un libro ingiungendoti di leggerlo entro qualche giorno, quando vorrà incontrarti per un responso, cosa provi? Nervosismo? Fastidio? Imbarazzo? Bene, più o meno quello che prova la protagonista, anche perché il mittente non è una persona qualsiasi, ma il suo ex marito, e il romanzo che le ha spedito è quello che ha fantasticato di scrivere, senza riuscirci, per tutta la durata del loro matrimonio. Quindi mentre tu, lettore, puoi accampare un qualsiasi pretesto che ti impedisce di fare quanto più desidereresti al mondo, cioè leggere quel benedetto manoscritto, Susan deve sedersi, e cominciare da pagina uno. Dove si racconta di una famiglia che torna a casa nella notte, in aperta campagna. Di un sorpasso e di un controsorpasso con una macchina sconosciuta. Di uno scambio di insulti dai finestrini. Di un agguato, qualche chilometro dopo. Di una moglie e una figlia portate via da tre balordi. Di un uomo rimasto solo, che vaga alla loro ricerca in una notte che, come un incubo perfetto, sembra sempre ricominciare daccapo. Allora, lettore? Se alla fine hai ceduto anche tu, se ormai stai leggendo da sopra le spalle di Susan, devi fermarti, come lei. Fare una pausa. Cercare conforto nei suoi pensieri, nel suo sforzo di capire da dove tutto questo abbia avuto inizio. Prima o poi però, insieme a lei, dovrai ricominciare a leggere. Di alcuni fatti muti, semplici, atroci. E di una lenta, feroce, allucinata vendetta...

    Un thriller, come avrete capito, che porterà Ford di nuovo dietro la macchina da presa. Non è ancora chiaro se saranno 'due' i film tratti dal romanzo o uno soltanto, visto l'intreccio di storie e di punti di vista. Certo è che lo stilista è atteso al varco dalla critica, rimasta basita nel lontano 2009 quando A Single Man, pronto ad essere sbertucciato, conquistò invece la Mostra del Cinema di Venezia, vincendo un Queer Lion e una Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile, andata ad un superbo Colin Firth, poi anche nominato agli Oscar.

    Fonte: HollywoodReporter

  • If you missed out on the debut of the Busenitz Pure Boost last December, fear not: adidas has finally brought back the silhouette. A mash-up of Dennis Busenitz's signature Copa Mundial-inspired kicks and the Three Stripes flagship Boost cushioning technology, the latest take on the hybrid comes in a combination of grey and black while eschewing the shoe's original suede construction in favor of breathable mesh for the summer months ahead.

    Retailing for $130 USD, the clean look is available now from Sneaker Politics while supplies last.

    Click here to view full gallery at Hypebeast.com



    Original Article: http://feedproxy.google.com/~r/hypebeast/feed/~3/XnNsJ2H9CwQ/
  • Famous graphic designers? Yeah, they'll be here. And waiting to talk to you.

    Radical thinkers from business and design. Creators from the intersection of art, culture and entertainment. Tech innovators. Up-and-comers whose work you simply must check out and design leaders whose portfolios you've long admired.

    Get ready for a once-in-a-lifetime gathering of inspiring speakers at HOW Design Live. HOW 2015 featured an unbelievable lineup of luminaries. Bold thinkers like Simon Sinek, Dr. Brené Brown and Tom Peters. Design leaders like Karim Rashid, Michael Bierut and Paula Scher. The amazing artist Amanda Palmer. Notable creatives including Stefan Mumaw, Aaron Draplin and Jessica Walsh.

    But before you get wistful reminiscing (or regretful for missing it), HOW is thrilled to announce a few names sure to stand toe-to-toe with past speakers, including:

    Debbie Millman, CMO, Sterling Brands; Chair, Masters in Branding, School of Visual Arts
    Host, Design Matters podcast inspiring us during Friday's Keynote.

    James Sommerville, VP Global Design for The Coca-Cola Company has developed the company's first in-house design agency model that is delivering value across the global system and will discuss his entrepreneurial approach to Coca-Cola design.

    Stefan Sagmeister returns to HOW to discuss Why Beauty Matters, but he's so compelling, we'd listen to him on nearly any design topic.

    And there are so many more. If you haven't yet, it's time to meet them all.

    Learn More about HOW Design Live and USE Promocode: DIELINE50 to save $50

    Original Article: http://www.thedieline.com/blog/2016/4/6/xh6elww6deombgaeudrcxvkuuxpj78
  • 1

    Scott Bisson of Quantum Creative Glass was first fascinated by the medium in high school chemistry class, at age seventeen. Since then, he has studied with five different masters, as well as at the world renowned Pilchuck School with Robert A. Mickelson, and has met and observed Dante Marioni, William Morris, and Peter Novotney.

    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    14



    Original Article: http://feedproxy.google.com/~r/dyt/~3/gGEBKzMY0Lk/
AHOS. Powered by Blogger.